Ecologia Politica, anno 25mo, n. 7, 10 agosto 2015

GIORGIO NEBBIA: C’ERA UNA VOLTA L’AUSTERITA’. ATTUALITA’ DEL PIANO A MEDIO TERMINE, PROPOSTO DA ENRICO BERLINGUER NEL 1977

nebbia@quipo.it

La parolaccia

Austerità è parolaccia. E’ intesa come prevaricazione dei paesi ricchi europei che impone sacrifici ai paesi europei meno ricchi, è intesa come negazione dell’aspirazione delle classi meno abbienti a migliori possibilità consumistiche, è intesa come freno alla crescita economica intesa come aumento della divinità finanziaria, il Prodotto Interno Lordo, è rigettata come tentativo di far pagare più tasse ai ricchi. Eppure c’è stata una breve stagione, dopo la prima crisi petrolifera degli anni settanta del secolo scorso, in cui in Italia c’è stato un vivace dibattito, sotto la bandiera dell’”austerità”, per un cambiamento dell’economia e soprattutto della società verso una lotta allo spreco e maggiore equità, nazionale e internazionale.

Continua a leggere…