Un anno fa, la morte di Giorgio Nebbia

Un anno fa, il 3 luglio 2019, è morto Giorgio Nebbia. Il vuoto che ha lasciato si è sentito ancora più forte in questi mesi di pandemia: con le parole semplici che soltanto i grandi scienziati sanno utilizzare, ci avrebbe spiegato in modo approfondito i legami inestricabili tra Covid-19 e crisi ambientale. Avrebbe ricostruito questi legami andando indietro nel tempo, scavando nella storia del rapporto tra sistemi ecologici e organizzazione della società, con uno sguardo rivolto al futuro, indicando con molto pragmatismo le cose da fare per non ritornare alla normalità causa di questa ennesima nuova crisi. A noi restano i suoi scritti, i suoi pensieri e il suo esempio, dove andare a cercare “che cosa avrebbe scritto Giorgio in questi mesi?”.