Capitalismo Natura Socialismo - HOMEPAGE ECOLOGIA POLITICACNS - rivista telematica di politica e cultura
n. 1 - aprile 2000, Anno X, fasc. 28

INDICE
n. 1

Mozione contro gli inceneritori (Comitato nazionale rifiuti)
   
 

Mozione contro la politica di incenerimento dei rifiuti e le produzioni nocive, per la messa al bando delle sostanze nocive, in favore di concreti programmi di prevenzione, riduzione, recupero e riciclaggio dei rifiuti urbani e speciali approvata nell’ assemblea di Firenze (19 febbraio 2000) da oltre settanta comitati popolari, gruppi locali e nazionali di associazioni ambientaliste

PRIMA DI TUTTO RIDURRE I RIFIUTI-STOP AGLI INCENERITORI VECCHI E NUOVI

Oltre settanta tra comitati popolari ed associazioni ambientaliste (wwf, medicina democratica, samba, legambiente, greenpeace) provenienti da tutta Italia, riuniti a Firenze sabato 19 febbraio 2000 per l’"Incontro nazionale sui rifiuti e contro le scelte inceneritoriste", hanno costituito un Coordinamento nazionale dei comitati e delle associazioni ambientaliste, per affermare che l’ incenerimento Ŕ il primo e pi¨ grosso ostacolo a riduzione, recupero, riciclaggio dei rifiuti e che, nonostante il gran parlare di un’ Italia che ricicla, nella realtÓ sta andando avanti l’ Italia che brucia !!

Il Coordinamento assume come punti fondamentali ed irrinunciabili:

  1. la centralitÓ della salute umana, della sua tutela e della prevenzione sanitaria, che non possono in alcun modo essere sottomesse alle ragioni economiche e alle regole del Mercato. Gli effetti delle sostanze tossiche che escono dagli impianti di incenerimento e che si accumulano nelle matrici ambientali, nella catena alimentare e nel corpo umano (diossine, furani, metalli pesanti....), sono un ulteriore e pesante attacco alla salute umana e alla integritÓ degli ecosistemi e del territorio;

  2. una data certa per la dismissione degli impianti di incenerimento esistenti e l’ immediato avvio di una approfondita e seria campagna di controlli sulle matrici ambientali di riferimento degli impianti in esercizio o dismessi, da parte delle varie Arpa regionali e delle Usl competenti;

  3. l’ opposizione a tutta la filiera dell’ incenerimento ( inceneritori, bricchettaggio, cdr=combustibile derivato da rifiuti, combustione di biomasse, processi di cocombustione in impianti non dedicati, riutilizzo delle centrali Enel...), un netto no alla costruzione di nuovi impianti di incenerimento di rifiuti, sia speciali che urbani, pericolosi e non pericolosi, e all’ utilizzo del cdr in impianti industriali, a causa dei problemi sanitari ed economici che queste scelte comportano ; l’ opposizione alla concezione ed alla pratica del sistema integrato, che privilegia nei fatti l’ incenerimento;

  4. la preoccupazione per il proliferare delle procedure semplificate di autorizzazione per gli impianti di smaltimento, nonchŔ per il rinvio dell’ entrata in vigore del sistema tariffario sui rifiuti: il coordinamento chiede con forza la cancellazione delle procedure semplificate, sia per gli impianti di incenerimento dei rifiuti speciali che per l’ impiego del cdr, nel segno della tutela della salute e di una reale ed operante democrazia;

  5. l’ attivazione di concrete politiche di riduzione della produzione di merci superflue e/o dannose (ci˛ che non si pu˛ recuperare o riciclare non deve essere prodotto) e l’ avvio, esteso a tutto il territorio nazionale, delle raccolte differenziate per frazioni omogenee con il sistema porta a porta (concretamente realizzabile e l’ unico sistema in grado di farci arrivare a percentuali del 60/70%), raccolte differenziate finalizzate al riciclaggio ed al recupero dei materiali. Ci˛ potrÓ essere raggiunto solamente bloccando le proroghe all’ utilizzo delle discariche per rifiuti tal quali e utilizzando i fondi a disposizione del Conai;

  6. la centralitÓ del recupero di materia, che non pu˛ essere messo sullo stesso piano del recupero di energia dai rifiuti, sia in ordine alle leggi della fisica e all’ opzione ecologica, sia in riferimento alla precisa gerarchia imposta agli stati membri dalle direttive comunitarie; la centralitÓ di politiche industriali per produzioni pulite e per aumentare il ciclo di vita dei prodotti;

  7. la necessitÓ della proliferazione di una impiantistica "dolce" : riciclerie, ecocentri, impianti di compostaggio delle frazioni umide, impianti di separazione del multimateriale; la necessitÓ di far decollare l’ industria del riciclo/recupero sia al centro-nord, che soprattutto al sud del paese. La mancanza di industrie che utilizzino carta, plastiche, ferro ecc. nel meridione, blocca nei fatti le azioni di recupero e di riciclaggio;

  8. la denuncia del finanziamento previsto dal Ministero dell’ Industria per impianti alimentati a cdr con recupero energetico, scelta economicamente insostenibile;

  9. la necessitÓ di aprire vertenze, da parte dei comitati e delle associazioni, sul fronte dei rifiuti speciali (industriali, ospedalieri, agricoli ecc.), in risposta alle richieste giÓ avanzate dagli industriali di aprire impianti di incenerimento a piŔ di fabbrica in molte parti del paese;

  10. la necessitÓ di sottoporre i piani regionali ed i piani provinciali o di ATO (Ambito territoriale ottimale) a procedure di valutazione strategica, cioŔ alla valutazione di impatto ambientale e sanitario non dei singoli impianti, ma dei piani di gestione e dei piani industriali, questi ultimi di competenza delle ComunitÓ di Ambito.

Comitati ed associazioni presenti a Firenze il 19 Febbraio che hanno approvato la mozione finale e la costituzione del Coordinamento nazionale

Coordinamento dei comitati popolari liguri e toscani per la difesa dell’ ambiente
Fabrizio Bertini ( comitato difesa ambiente e territorio di Pistoia) tel/fax 0573/29720 e-mail: cdami@hotmail.com
Sabato De Lucia ( comitato difesa ambiente e territorio di Pistoia ), tel 0573/803326
Rossano Ercolini (comitato "Non bruciamoci il futuro" di Lucca), tel/fax 0583/331070
Donatella Salcioli ( circolo legambiente Valdera ) tel/fax 0587/56200 e-mail: salcioli@tin.it

Coordinamento provinciale aperto "Difesa Salute Ambiente" - Reggio Emilia
Camillo Garlappi, via Guidotti,55 - 42042 Fabbrico (Re) tel. 0522/660694 e-mail cgarlap@tin.it

Coordinamento comitati antinceneritore, antidiscarica e di tutela ambientale della provincia di Bergamo
Patrizio Dolcini tel. 0363/45098 – 0335/5868406, e-mail: vigoscam@axia.it
Paolo Falbo tel. 0363/976767 e-mail: falbo@eco-unibs.it
Fiorangela Agustoni via Foppa, 10 24060 Costa di Mezzate (Bg) tel/fax 035/680338
Fabio Resmini Bariano(Bg) tel 0363/95071

Coordinamento regionale di comitati ed associazioni ambientaliste del Veneto
c/o Osservatorio Veneto, via dell’ ElettricitÓ, 3 Marghera / Venezia tel 041/472433; fax 041/538238. Maurizio De Lorenzi

Comitato "Il cielo sopra Marghera"
via dell’ ElettricitÓ, 3 Marghera/Venezia fax 041- 5382383
Renato Pancera tel 041/936005 – 041/5382379

Comitato "Campanella"
via Curiel,16 c/o C.soc. Campanella 40026 IMOLA (Bo) tel. 0542/31293 ; fax 0542/635795 sito internet : ; e-mail : campanella@homepage.com
Gianna Marocchi

Comitato contro l’ Inceneritore dell’ Ovest bresciano - Palazzolo sull’ Oglio (Bs) tel.030/731233
Fabrizio Valli
Attilio Zinelli - Rovato(Bs) 030/653237

Comitato "Cittadini per il riciclaggio" - Brescia
via Avanzini, 14 - 25123 Brescia tel. 030/2007736 e-mail: cpanizza@tin.it
Celestino Panizza : e-mail: cpanizza@tin.it
Marino Ruzzenenti; tel 030/290354, e-mail : ruzzo@libero.it
Paolo Mori tel. 030/3760637; e-mail: ingmori@tin.it
Salvatore Del Vecchio tel 030/3533306; e-mail: sadelvecchio@ton.it

Comitato "Associazione Amici della Lanterna" - Genova
via A.Cantore, 50 /18 - 16149 Sampierdarena /Genova tel. 010/6455038; fax. 010/414364
Riccardo Luzi

Ecoistituto del Veneto e Forum Risorse e Rifiuti
viale Venezia, n░7 MESTRE (Ve) tel/fax 041- 935666; e-mail : info@ecoistituto.veneto.it sito internet : www.ecoistituto.veneto.it
Michele Boato;
Paolo Stevanato;
Franco Rigosi;
Alfonso De Coppi.

Comitato " Rischio Zero" - Diamante (Cs)
via Botticelli, 15 – Diamante (Cosenza)
Francesco Cirillo tel. 0985- 81675 e-mail: cirillobrillo@katamail.co

Comitato "Cittadini insieme per S.Vittore"
p.za Municipio 03040 S.Vittore del Lazio (Fr) tel. 0776-335204; fax. 0776/335487 -tel. 0330/635496

Comitato di Serre
via XX Maggio Serre (Sa) tel 0828/974245 - 0828/974053
Tommaso Scelza; Borgo S.Lazzaro, Serre
Teresa Carrozza, via Cavour, 20 Serre;
Ada Cicatelli, via XX Settembre, Serre

Comitato permanente di lotta contro gli impianti di termodistruzione e C.D.R. - Battipaglia (Sa)
Via Olevano,157 Battipaglia (Sa) tel. 0339/5921575; fax- 0828/301703 e-mail: leda@inwind.it
Luigi Del Vecchio, via P.Manfredi, 16 84091 Battipaglia

Comitato di S.Vittore - S.Vittore del Lazio (Fr)
P.za Mercato, 4 81030 - S.Pietro Infine (Ce) Tel 0338/2333192 fax 081/7723313
Giuseppe Nardelli tel. 0338/2333192 – e-mail: nardell@hotmail.com

Comitato contro i termovalorizzatori - Cisterna di Latina (Lt)
via Leonardo da Vinci, 5 - 04012 Cisterna di Latina tel. 0347/6298294 – 06/9696191 fax 06/9693117
Silla Tomassini

Comitato pistoiese per la difesa dell’ ambiente e del territorio - Pistoia
via di porta S.Marco, 134 - 51100 Pistoia
Fabrizio Bertini tel/fax 0573/29720
Sabato De Lucia 0573/803326
e-mail : cdami@hotmail.com

Comitato per la tutela delle Crete e del Chianti - Siena
via Leonina,22; loc.Taverne d’Arbia, Pian delle Cortine, 53010 Asciano (Si)
tel. 0577/700088 email: santoravincenso@tin.it
Rosalba Caracciolo

Comitato popolare di Vicchio contro la discarica - Vicchio(Fi)
Paolo Cioni 055/8493125

Comitato contro l’ inceneritore dei Fosci - Poggibonsi (Si)
tel. 77/920618 – 0577/941540 fax. 0577/920618

Comitato Unitario Valdera Chianni (Pi)
via de’ Riccardi, 20 Chianni (Pi)
Gianni Puglisi tel 0339/5348679

Comitato Salute e Ambiente di Livorno
via degli Asili, 33 56126 Livorno
Maurizio Zicanu tel. 0586/404118

Comitato di Stagno - Livorno
Via degli Asili, 33 - 56126 Livorno tel. 0586/885210

Comitato "Non bruciamoci il futuro" di Lucca
via per S.Alessio, 87 tel/fax 0583/331070
Rossano Ercolini
Giuseppina Abate

Comitato "Non bruciamoci il futuro" della Versilia
Amando Mancini, via Capanne, 5 55040 Capezzano Pianore (Lu)
Tel / fax 0584 / 915283

Assemblea permanente dei cittadini di Massa Carrara
viale XX Settembre, 207 - 54031 Avenza (Ms)
Alfonso Nicolazzi 0585/75143

Comitato di Chiesina montalese - Pistoia
via della Chiesina, 25 - Pistoia
Giuseppe Nicolotti tel. 0573/479660

Adriana Pagliai - Prato
tel. 0574/40897 fa parte del Coordinamento dei comitati popolari liguri e toscani per la difesa dell’ ambiente; presente all’ assemblea anche in rappresentanza del Prc di Prato

Michelangelo Bolognini - Pistoia
Medico igienista, lavora all’ Usl di Pistoia; fa parte del Coordinamento dei comitati liguri e toscani per la difesa dell’ ambiente tel. 0573/51205

Giuseppe Camicciottoli
via del Sansovino Firenze tel. 055/785648

Rossella Muroni Roma
Tel. 0339-4518152

Sara Giacomozzi Trento
via S.Anna, 64 frazione Gardolo, Trento –
tel. 0347/0122867; e-mail: ssaragiacomazzi@hotmail.com

Mauro Tesauro - Assessore alle politiche ambientali - Comune di Modena
via Santi,40 - Modena –
tel. 059/206169 fax 059/200536 e-mail: maurotesauro@comune.modena.it
( l’ assessore Tesauro ha partecipato all’assemblea ma, essendo partito alla fine dei lavori della mattina, non ha partecipato all’ approvazione della mozione finale)

Agostino Sabbatini - Pescia Romana (Vt)
via dei Tigli 01010 Pescia Romana(Vt) tel. 0368/964518 0766/831025

Centro Servizi Ecologista Lucca
via per S.Alessio, 87 - 55100 Lucca
tel./fax 0583/331070 – e-mail: amfut@tin.it
sito internet: http: // members.xoom.com/ambientefutu.
Rossano Ercolini

Associazione Medici per l’ Ambiente – ISDE Italia
Doctors for the Environment – Scientific office; e-mail: isde@ats.it
via della Fioraia, 17/19 52100 Arezzo presidente Dr. Roberto Romizi
tel. 0575/22256 fax. 0575/28676
(anche in collegamento con Medicina Democratica)
Valerio Gennaro; via Trento, 28 - Genova
tel. 010 – 5600957 fax 010 – 5600501 - e-mail: gennarov@hp380.ist.unige.it

WWF Italia
Presente Attilio Tornavacca che a nome di Andrea Masullo, responsabile rifiuti del WWF Italia, e della Associazione WWF, aderisce.

WWF Lombardia
via Canzo, 15 20131 Milano
tel . 02/205691 fax 02/20569202
e-mail: wwflombardia@mclink.it
Marco Menichetti, email: mmenico@tiscalinet.it

WWF Imola
via Emilia, 147 40026 Imola (Bo)
tel. 0542/29823 fax. 0542/29823
Massimo Bolognesi tel. 0542/41549 - 0329/2163033

WWF Firenze e WWF regionale Toscana
Via S.Anna, 3 Firenze - tel. 055/477876
Via Calabria, 4/1, localitÓ Le Piagge, Firenze
Massimo Parrini - tel. 055 /375537

WWF Val di Sotto
Carlo Trotalli tel. 0338/7406918

circolo Legambiente Versilia (Lu)
via Capanne, 5 - Camaiore (Lu) - via Regia, 58 - 55049 Viareggio (Lu)
Alfredo Crotti tel. 0584/359515

circolo Legambiente Agliana (Pt)
Elisabetta Tesi tel. 0574 673740
Claudia Casseri tel. 0574 719509

circolo Legambiente Valdera
via Fiumalbi, 9 - Pontedera (Pi)
tel/fax 0587 56200 e-mail: legambientevaldera@yahoo.com
Carlo Galletti;
Donatella Salcioli;
Sergio Tarsiero.

circolo Legambiente Cassino
via Rapido, 7 03043 Cassino (Fr). tel.0776 – 24135
Adenise Giannetti

circolo Legambiente " Il Garigliano"
via Casamarina Rocca D’ Evandro (Ce).
Arcaro Casella Tel . 0347/2608622

circolo Legambiente Eboli e Battipaglia (Sa)
via Olevano, Battipaglia (Sa) tel. 0828/301744
Leda Minchillo; tel. 0828/368235
Mario Di Cutolo;
Sergio Greco

Greenpeace Italia e Greenpeace Firenze
e-mail : brunina@tin.it
sito internet: www.greenpeace.it
Alessandra Rosseti ;
Daniel Monetti

Associazione S.AMB.A ( Associazione per la tutela dell’ ambiente, della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e nel territorio).
via del Romito, 7 50134 Firenze - Redazione della rivista : tel. 055/480166
sede nazionale , via Appia Nuova, 357; tel. 06/78348282 ; fax. 06/78348283
Vincenzo Miliucci 06/5104396 (lav.)
Francesco De Lorenzo 06/6385290 (ab.)

Medicina Democratica (Movimento di lotta per la salute)
via Venezian, 1 - 20133 Milano
tel. 02/4984678 – fax 02/48014680

Italia Nostra di Brescia
Paolo Mori tel.030- 3760637 e-mail: ingmori.tin.it
viale Venezia 218 Brescia

Centro di comunicazione e di iniziativa ecologista del Movimento Antagonista Toscano
Via N. da Tolentino, 19 - Firenze e-mail: cdls@hotmail.com
riferimento del centro : Beatrice Roberti 055/710387
Maria Sole 0339/6791493

Centro sociale "ex Emerson" via N. da Tolentino Firenze
Alla assemblea hanno partecipato come osservatori anche alcuni esponenti dei Verdi e di Rifondazione comunista :
Piero Binel, consigliere circoscrizionale dei Verdi a Roma sul problema della nuova proposta di un inceneritore a Montalto di Castro;

via Parenzo, 1 00198 Roma tel./fax 06/8541066 e-mail: pierobinel@tiscalinet.it

  • un rappresentante dei Verdi di Roma tel 06/8078070 e-mail:ceci@esteri.it

  • Ivano Bechini, responsabile Ambiente del PRC Toscana , via del Leone, 46 Firenze.; tel. 055/224665; e-mail: coor.a@tin.it

  • Adriana Pagliai per il Prc di Montemurlo (Prato)

COMITATI ED ASSOCIAZIONI CHE HANNO ADERITO ALL’ INCONTRO E ALLA PROPOSTA DI COORDINAMENTO NAZIONALE, MA CHE NON ERANO PRESENTI A FIRENZE

Comitato S.Teodoro e S.Benigno - Genova
Coiana tel. 010/256741 010/5384710
Mezzadri tel. 010/6452603
Luciano Guglielmoni e-mail:lugux@tin.it

Coordinamento Comitati AntiFenice – Vulture-Melfese – Rionero in Vulture (Pz)
Michele Merletto
Donato Capozzi, largo Fera 44 – Lavello (Pz) 0972/88886 – 0972/85024

Associazione nazionale giovani agricoltori – Sezione provinciale di Salerno
Giuseppe Morese , tel. 089/383268 (lav.)
Gennaro Vicinanza
Antonino Mellone
Marisa Noschese

Gruppo di appoggio di Vicenza di Greenpeace Italia
Str. CÓ Balbi 336/e - 36100 Vicenza
Giampaolo Cecchetto tel/fax 0444/913105
e-mail: pelosiecontenti@libero.it

Collettivo Tierra y libertÓ - zona Brescia
tel. 0364/339127

CdCa Mariano Lupo Parma
e-mail : skafiz@tin.it

Comitato "Raccolta differenziata" e lavoratori L.S.U. Acerra
tel. 0338/8489106
e- mail: tabacos@freemail.it

Associazione "Cremona pulita" Cremona
Dott. Federico Balestreri Chirurgia I^, Ospedale Maggiore - 26100 Cremona
Bruna Poli

Pietro Mariani - Novellara (Reggio Emilia)
coordinatore dei "Democratici" tel. 0335/8331756

Associazione Verdi Ambiente e SocietÓ
Roberto Cocozza, responsabile nazionale sui rifiuti dell’associazione Verdi Ambiente e SocietÓ, v.a.s@bigfoot.co

Circolo Verdi Ambiente e SocietÓ del Chianti fiorentino
e- mail: vas-chianti@yahoo.com
Fabio Garuglieri

CittÓ di Eboli (Salerno)
Il Comune di Eboli aderisce al Coordinamento nazionale, ribadisce il proprio impegno nella lotta contro il termodistruttore e incenerimento del CDR nella valle del Sele (lettera inviataci dal sindaco dott. Gerardo Rosania)

Luciano Panato capogruppo di Rifondazione comunista nel Consiglio Provinciale di Vicenza tel. 0444/676209

Radio "Onda d’urto" Brescia
tel. 030 /3771921

Michele Solari consulente ambientale
e-mail : m.solar@tin.it

Forum Risorse e Rifiuti Piemonte
Claudio Cavallaro te/fax 011/7724130

Comitato " Berardo Viola" Capezzano Pianore (Lu)
Laura Simonini, via Massoni, 71 55040 - Capezzano Pianore (Lu)
Tel. 0584/913184

Centro sociale Valdinievole (Pt)
e mail : squalo@torredipisa.com

Comitato "Chiudere il Cerchio" La Spezia
Claudia Farina 0187 – 29110

Comitato permanente contro l’ inceneritore di Caivano (Na)

Comitato di Civitavecchia

Comitato per la pace valdisieve e collettivo antagonista valdisieve
e mail: comitatopacesieve@lycosmail.com

Associazione "Arturo" - S.Croce sull’ Arno (Pi)
Andrea Bernardini tel. 0571 360258 - 0571 365784
e-mail : arturo@leone.it

Centro sociale "Newroz" Pisa
e-mail : westlink@ssitius.pisa.it

Comitato di Galatone e circolo Legambiente di Galatone (Le)

Legambiente regionale Liguria
Via Caffa, 3 Genova
tel. 010 – 813669 e-mail : legambienteliguria˛libero.it
Salvatore Franco tel. 010/813669 e-mail: a-sfranco@libero.it
(Legambiete regionale della Liguria ha partecipato all’ assemblea, ma non siamo sicuri che abbia aderito al coordinamento nazionale)

circolo Legambiente Valdelsa (Si)
p.za Arnolfo, 5 53043 Colle Valdelsa (Si)
tel/fax 0577/920618

circolo Legambiente Pisa
via S.Lorenzo, 30 56100 Pisa tel/fax 050/553435
Roberto Sirtori 050/542853

circolo Legambiente "Centro storico" Brescia
Angela Masneri tel; 030/42835

circolo Legambiente "Gandovere" Brescia
Pier Luigi Fanetti e-mail: fanetti@dracmanet.it
Marino Ruzzenenti e-mail: rruzzo@libero.it

WWF Pisa
c/o Concetto Marchesi , via Betti Pisa tel./fax 050/580999
Mauro Bartolozzi . Luca Yeti
( il WWF di Pisa ha partecipato all’ Assemblea ma non siamo sicuri che abbia aderito al Coordinamento nazionale)

INDICE
n. 1